Swiss Disability And Development Consortium

SDDC

Swiss Disability and
Development Consortium

Deu Kumari

A causa della sua disabilità, Deu Kumari è stata privata dell’istruzione di base. Con il sostegno di un’organizzazione locale di persone con disabilità, ha ricevuto una formazione professionale. Ora è una maestra di sartoria. Lei dice che se alle donne con disabilità viene data l’opportunità, possono vivere in modo indipendente, sostenere la loro famiglia e anche altre persone. Deu Kumari è sposata e ha tre figli.

Ritratto di Deu Kumari che guarda seriamente nella macchina fotografica. Porta i capelli legati indietro, piccoli orecchini, un piercing al naso e un bindi. Deu Kumari indossa una sciarpa rosa, blu e nera e un top giallo.
Una sedia a rotelle triciclo blu.

"Questa è una foto della mia bicicletta davanti a casa mia. [...] La bicicletta è le mie gambe, senza non potrei andare da nessuna parte: a lavorare al centro di sartoria o a vedere i miei amici per chiacchierare con loro. Vado in bicicletta a votare, alle celebrazioni della festa della donna, a ricevere il mio assegno mensile per le persone con disabilità all’ufficio distrettuale, e alle riunioni tenute dalle organizzazioni governative e non governative per le persone con disabilità".

"Questa foto è importante per me, perché riflette il mio stato economico. La signora che lavora per me è una persona con disabilità e appartiene alla comunità musulmana. Questo è il centro di sartoria che gestisco".

Una giovane donna con lunghe trecce è seduta in una sartoria davanti a una macchina da cucire e sta cucendo. Abiti di diversi colori appesi su grucce al muro.
Torna su