Swiss Disability And Development Consortium

SDDC

Swiss Disability and
Development Consortium

Ganga

La discriminazione basata sul genere, sulla disabilità, sull’età, sulla percezione e sulla lingua influisce sulla vita quotidiana di Ganga. Attraverso l’imprenditoria sociale, sta affrontando queste sfide sociali e incoraggiando altre donne con disabilità ad acquisire fiducia.

Ritratto di Ganga. La giovane donna indossa una coda di cavallo alta e laterale. Ha un piercing al naso, indossa una maglietta sportiva viola e una cravatta gialla per capelli.
Una ragazza seduta su una sedia a rotelle. Sorride alla macchina fotografica. È seduta di fronte a una casa in mattoni.

"Vengo da una società in cui i figli maschi sono preferiti alle figlie femmine. [...] In una società che non accetta le figlie femmine, come posso aspettarmi che accettino una persona con disabilità?"

"Voglio aiutare le persone con disabilità che non hanno fiducia in sé stesse. Voglio aiutarle perché sono capaci di fare qualsiasi cosa se viene dato loro il giusto sostegno. Penso che il governo ne sia responsabile in una certa misura. [...] Le persone con disabilità hanno solo bisogno di un po’ di sostegno e accettazione nella società per essere indipendenti. Ma qui la mentalità le considera incapaci di fare qualsiasi cosa vogliano fare".

In primo piano di un campo da basket ci sono sette donne in sedia a rotelle. Stendono le braccia in aria e si tengono per mano. Le donne indossano maglie e pantaloncini da ginnastica.
Torna su